Contromano.Bike
Ciclofficina

Ciclofficina

Cos’è la Ciclofficina?

Le ciclofficine, o ciclofficine popolari, sono ambienti dotati di attrezzatura specifica per la riparazione di biciclette, messi a disposizione da associazioni ciclistiche o collettivi, dove chiunque può riparare il proprio velocipede lasciando un’offerta libera, anche grazie alla collaborazione con gli altri utenti.

wikipedia.org

Cosa mi serve per far parte?

Per accedere in Ciclofficina c’è bisogno della Tessera Arci. Se non la si ha la potete richiedere nel momento dell’ingresso. Essa vi fornisce una assicurazione in caso vi fate male, mai successo ma si lavora con attrezzi e materiali che potrebbero creare da lievi a gravi danni.

Come funziona la Ciclofficina?

La Ciclofficina Contromano vi fornisce:

  • posto (che a noi ci è stato offerto dai nostri amici del Circolo Arci Agorà)
  • attrezzi
  • esperienza acquisita negli anni

Chi gestisce la Ciclofficina?

La Ciclofficina è autogestita. Troverai all’interno persone che sono presenti quasi sempre ma che non hanno un titolo all’interno della Ciclofficina. Non c’è un capo e dei lavoratori. Tutti siamo capi di noi stessi e l’insieme creiamo la famiglia Contromano.Bike. Entri a far parte della nostra famiglia appena metti piede dentro.

La Ciclofficina non è a scopo di lucro:

  • Noi non vendiamo
  • Non ci sono dei prezzi all’interno
  • Quasi tutto il materiale che si trova in Ciclofficina è stato donato o recuperato da biciclette non riparabili
  • Ci sono dei ricambi nuovi ai quali chiediamo il valore al quali sono stati acquistati
  • Nessuno vi obbliga di donare, ma se lo fate tutti i vostri soldi saprete che saranno investiti all’interno della Ciclofficina per manutezione alla struttura, acquisto di nuovi attrezzi / materiale

Detto tutto ormai resta poco da specificare su come ci si comporta in Ciclofficina. Ci sono delle regole non scritte, cioè:

  • Se non si sa usare un attrezzo chiedere prima di romperlo. Gli attrezzi specifici hanno un costo molto elevato che per la Ciclofficina, essendo senza scopo di lucro, significano anni di donazioni.
  • Gli attrezzi non sono infiniti. Quindi quando ci sono molte persone è normale che servono anche ad altri. Quindi appena si finisce si è pregati di riportarlo al suo posto.
  • Se noti un attrezzo che manca oppure ti sembra danneggiato / rotto fallo presente.
  • Se rompi un attrezzo fallo presente. E’ molto più sollevante ammettere che nascondere. Gli attrezzi sono di tutti.

Cosa ti è vietato chiedere:

Molte delle persone che vengono per la prima volta gli sembra strano ma si, non abbiamo un prezzo per le cose, quindi la domanda “Quanto vi devo?” è assolutamente vietata. Ognuno può donare quello e quanto vuole. Ogni donazione finisce all’interno e aiuta a portare il progetto avanti.